Sogni un matrimonio sulla spiaggia?

Sposarsi sulla sabbia difronte al mare è uno dei sogni di location più ricorrenti per le coppie.
Il perché di scegliere un matrimonio in spiaggia è abbastanza chiaro: si tratta di una location suggestiva con tutte le premesse per renderlo indimenticabile.
È romantico, è estivo e soprattutto è originale.

Le splendide spiagge della Sardegna aiutano poi a rendere ancora più belle le foto del vostro giorno in un’atmosfera unica.

Rito religioso o civile?

Se scegliete di sposarvi sulla spiaggia però dovete rinunciare al matrimonio religioso. La Chiesa Cattolica consente il rito solo in luoghi consacrati come chiese, cappelle o basiliche. Sono ammesse eccezioni in rari casi su autorizzazione del Vescovo.

Se invece avete già scelto di fare un matrimonio civile o simbolico, non ci sarà nessun problema. Per il matrimonio simbolico – che non ha alcun valore legale – le formalità sono molte meno. Per quello civile, invece, tanti comuni balneari stanno liberalizzando le spiagge come luogo ufficiale per la celebrazione delle nozze. Basta contattare il Comune e chiedere informazioni. I costi ovviamente dipendono dal Comune che avete scelto per ospitare il vostro matrimonio in spiaggia.

Sposarsi in spiaggia richiede muoversi diversamente a livello burocratico rispetto a un matrimonio “normale”. Come per qualsiasi altro matrimonio, però, il consiglio è sempre quello di muoversi almeno con un anno d’anticipo. Bisogna, come detto, contattare il Comune per chiedere disponibilità.

State attenti all’orario.

Se scegliete il matrimonio in spiaggia lo farete sicuramente d’estate e per questo sarà meglio evitare le ore più calde della giornata.

L’ideale sarebbe la mattina o verso il tramonto, anche per una questione di luci. Come periodo, invece, ok sposarsi d’estate, ma meglio preferire i mesi di giugno e settembre, quando le spiagge sono meno affollate di turisti.

Il vestito per un matrimonio in spiaggia

Il vestito è forse uno degli aspetti più importanti del matrimonio, va scelto con molta cura. Rispetto a un matrimonio religioso in chiesa, il look può essere più informale sia per lo sposo sia soprattutto per la sposa.

Fate attenzione a non dimenticate la crema solare e il costume se volete fare il primo bagno da sposati!

La scelta del fotografo

Ultimo punto, ma non meno importante: il fotografo o i fotografi delle tue nozze. Per il tuo matrimonio in spiaggia scegli chi ha già esperienza in questo tipo di location e situazioni. La luce in spiaggia non è semplice da gestire. Per evitare brutte sorprese al ritiro dell’album di nozze, scegli Sardinia Wedding Photographers.

Puoi guardare qui i nostri precedenti lavori di matrimoni in spiaggia.

Vuoi sposarti in spiaggia o al mare in Sardegna? Scegli la soluzione che ti piace di più e contattaci

Leggi le soluzioni